FUORI PROGRAMMA ESILARANTE

VENERDI' 20 CON IL DUO COMICO

BONELLI - AVALLONE

 

Venerdi 20 gennaio alle 21.15, risate assicurate con il duo Giovanni Bonelli-Andrea Avallone che a grande richiesta porteranno in una serata fuori abbonamento un loro fortunato testo proposto qualche anno fa. Si tratta di una pièce scritta a quattro mani proprio dal duo comico di punta della compagnia stabile dell’Arbostella dal titolo: “Essere o non essere, qual è il problema?” dove va di scena il teatro nel teatro. Tutto si svolge in una casa dove due fratelli Giovanni e Andrea sognano di fare gli attori. Giovanni è più serioso e pacato mentre Andrea è l’opposto, superficiale ed estroverso. Proprio questa diversità caratteriale è origine dei continui scontri su idee e modi di fare. Ma entrambi non saranno soli: la loro giornata verrà condita da diverse visite con personaggi molto strani che di volta in volta si presenteranno alla loro porta dando luogo a gags esilaranti e situazioni paradossali. Il cast verrà arricchito dalla caratterista Rita Cariello che spezzerà molto il già sottile equilibrio dei due fratelli. Le scenografie verranno curate dalla CMC grouop mentre direttrice di scena sarà Annachiara Sammarco. Audio e luci curati da Daniele Galdi.

 

Spettacolo venerdi 20 gennaio ore 21.15

Costo del singolo biglietto 10 euro (si consiglia prenotazione)

Info e prenotazioni: 089/3867440 – 347/1869810

 

 


 

IL NUOVO ANNO SI APRE CON

DI MAIO

CON "SCADENZA 4, PAGABILE 5"

 

Dopo la pausa natalizia, con eventi fuori programma, riprende il cartellone di teatro comico amatoriale al Teatro Arbostella di Salerno e ad inaugurare il nuovo anno ci penserà la Compagnia partenopea NeapolisArte che rispolvererà un testo brillante di grande attualità, puntando sul sorriso, quello buono, quello che invita alla riflessione. La commedia, diretta Mariano Grillo, vedrà protagonista lo stesso Grillo in una serie di situazioni esilaranti.

"Scadenza 4, Pagabile 5", è questo il titolo della pièce in due atti di Gaetano di Maio, protagonista sulle tavole della struttura di Viale Verdi per i primi tre week-end di gennaio. E se le bollette scadono il 4, verranno pagate il 5. O non verranno pagate affatto. Occorrono più giorni, infatti, perché i personaggi si inventino uno stratagemma utile a reperire i soldi che mancano. Arrivano persino a fingere una pazzia, conseguenza di un tentato suicidio, per riuscire a percepire una pensione di invalidità. O a combinare un matrimonio tra un uomo,per giunta sposato con una donna definita "isterica", con la zitella del paese, disposta a pagare un assegno di 400 euro perché queste nozze si facciano. Ma sarà "Vincenzo Cardillo"; in un finale toccante a rendere la serata piena di colpi di scena ed emozioni.

L'accento e la simpatia napoletana dei personaggi contribuiranno a rendere ancora più divertente lo spettacolo. Infatti, sul palcoscenico, insieme a Mariano Grillo si alterneranno con maestria e bravura Salvatore D’Andrea - Pina Siesto - Daniele Cardone - Gianni Grillo - Gemma Boccarossa - Anna Primo - Bianca Cesarano - Peppe Strino - Fabiana Viscardi - Simona Casalino - Barbara Chiappetti – Carlo Grimaudo - Ornella Romano - Domenico Marsico - Fortunato Di Gennaro. Trucco curato da Diletta Napoletano.

 

 

Spettacoli nei fine settimana 7-8- 14-15- 21-22 gennaio 2017

(sabato ORE 21.30 - domenica ORE 19.30)

Costo del singolo biglietto 12 euro, ridotto 10

Info e prenotazioni: 089/3867440 – 347/1869810 - www.teatroarbostella.it

 

 


 

 

 

 


 

 

Social Network

Seguici su...

Partner e Sponsor

Info e Contatti

Link Correlati

Contatore

Visite agli articoli
46542