TORNA “ARENA ARBOSTELLA”

VII EDIZIONE DELLA RASSEGNA DI TEATRO, MUSICA,

DANZA E CULTURA...SOTTO LE STELLE

 Prenderà il via il 29 agosto 2016 la VII edizione dell'Arena Arbostella, 7 giorni di teatro, musica ,danza ed eventi culturali. La rassegna, ad ingresso gratuito e patrocinata dal Comune di Salerno, si terrà, come ogni anno nello spazio antistante il Teatro Arbostella nelle serate dal 29 agosto al 4 settembre 2016 dove si spazierà da spettacoli di teatro popolare alla musica, passando per la danza sino al cabarèt. Inoltre ci sarà un incontro culturale tutto da gustare. Ma partiamo con ordine. Si comincia lunedi 29 agosto alle ore 21,15 con lo spettacolo teatrale della giovane Compagnia “Attori per caso” che metterà in scena un brillantissimo testo di Luca Landi dal titolo “Solo una misera probabilità”. Ancora teatro il giorno dopo, martedi 30: la “Compagnia stabile di Bellizzi” si cimenterà con un classico di Eduardo De Filippo ovvero “Questi Fantasmi!” con la regia di Antonio Sannino. Mercoledi 31 agosto è il momento della musica: il duo del “Canto” composto dai promettentissimi tenori salernitani Antonio Palumbo e Vincenzo Monetta presentano “Arbostella in…Canto” durante il quale allieteranno il pubblico con i grandi successi della musica italiana e internazionale. Insieme a loro sul palco si alterneranno altri giovani promettenti cantautori.

Giovedi 1 settembre serata tutta da vivere: la “Parrocchia Gesù Risorto” del Parco Arbostella ha organizzato un incontro culturale di dialogo e amicizia con il patron della Salernitana Claudio Lotito che sul palco dell’Arena risponderà alle domande di undici sacerdoti salernitani che proveranno a far conoscere al pubblico altri lati caratteriali ed umani del mediatico e colorito imprenditore romano. A seguire degustazione di prodotti tipici salernitani a cura della Pescheria di Matteo Cucciniello. Ma la serata non finisce qui; alle 22:00 ancora teatro con un’altra opera di De Filippo dal titolo “Uomo e Galantuomo” messo in scena dalla compagnia “Le Voci di Dentro” per la sapiente regia di Gioacchino Reggiani.

Venerdi 2 settembre, ritmo e balli sulle tavole dell’Arena: l’associazione “Arbostella in…Danza” di Antonella e Marianna Rotondo presenterà il suo “Spettacolo di danza” coinvolgendo grandi e piccini in passi che vanno dal classico al moderno, dall’ hip hop alla salsa e al pilates.

Finale tutto da ridere: sabato 3 settembre toccherà al noto artista napoletano “Diego Sanchez” a rallegrare il pubblico con il suo nuovo spettacolo “Mani in alto”. Sanchez dopo svariate esperienze come animatore in villaggi turistici e volto noto televisivo per le sue presenze nel piccolo schermo alternerà momenti di puro cabaret a inframmezzi musicali della celebre canzone napoletana essendo lo stesso protagonista della Cover band di Massimo Ranieri.

E domenica 4 settembre finale con il botto affidato come da tradizione alla compagnia stabile del Teatro Arbostella. La “Compagnia comica Salernitana” presenterà l’esilarante testo di Eduardo Tartaglia “Ci sta un francese, un inglese e un napoletano” per la regia di Gino Esposito, patron storico dell’intera manifestazione.

Gli eventi avranno inizio alle 21,15 mentre a presentare le sette serate sarà la storica voice di Agnese Ambrosio.

L’intero programma della manifestazione sarà presentato nel dettaglio durante la conferenza stampa prevista per venerdi 26 agosto alle ore 10,00 presso il Teatro Arbostella di Salerno alla presenza di organi istituzionali e della carta stampata.
 

Info: 089/3867440 – 347/1869810 - pinturo_74@hotmail.it

 

 

 


 

 

 

 


 

31/08/2015

SI RIVEDE DE LUCA IN CITTA', DAL PALCO DELL'ARBOSTELLA L'INVITO AD AMARE SALERNO

 

Visita a sorpresa a Salerno del Governatore della Campania Vincenzo De Luca. L’exprimo cittadino ha voluto presenziare – come da tradizione- alla serata conclusiva della kermesse estiva che si tiene all’Arena Arbostella, rassegna all’aperto di musica, cultura danza e teatro giunta alla sua VI edizione ed organizzata dal Teatro Arbostella con il patrocinio del Comune. Era da molti mesi che a Salerno non si registrava una uscita pubblica dell’ex Sindaco. De Luca ha approfittato dell’occasione per ringraziare nuovamente quanti lo hanno votato e sostenuto nella sua campagna elettorale per la Regione precisando che, nonostante i molteplici impegni, anche se da lontano, mantiene sempre un occhio vigile sulla città.

 

Il Governatore ha sottolineato che stiamo vivendo un periodo difficile per l’economia. Dovrà, nei prossimi mesi, risanare i conti della Regione ed ha invitato i cittadini a tenere duro fino a quando non verranno sbloccati una serie di fondi che serviranno per dare seguito ad alcuni punti del suo programma elettorale. “Entro l’anno - annuncia - saranno ripristinate le corse della metropolitana che erano state cancellate ed in seguito si provvederà al finanziamento del prolungamento della linea fino all’Università ed all’Aeroporto”. “Lavorero anche al ripascimento del litorale salernitano da Santa Teresa fino a Pontecagnano”.

Un ringraziamento particolare è stato riservato al Consigliere Comunale Angelo Caramanno, presente al suo fianco sul palco. Anche se da lontano il Governatore è sempre informato su quanto accade a Salerno. De Luca ha invitato i cittadini a non abbassare la guardia per quanto riguarda il senso civico ed ha prestare massima attenzione alla raccolta dei rifiuti per mantenere una città pulita: “Dobbiamo amare e rispettare Salerno. Non è che quando il gatto non c’è i topi ballano?” ironizza l’ex Sindaco.

 

www.salernonotizie.it

 

Social Network

Seguici su...

Partner e Sponsor

Info e Contatti

Contatore

Visite agli articoli
29662